Accedi Registrati

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name
Username
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

L'impresa di disinfestazioni adopera strumenti a norma CE in tutti i casi di disinfestazione. Le attrezzature utilizzate nelle attività di disinfestazione variano in base all'entità del fenomeno, alle aree da trattare, al tipo di ambiente e alle necessità del cliente.
L'alta specializzazione del personale  incaricato della disinfestazione garantisce la sicurezza dell'ambiente trattato, degli esseri umani e degli animali domestici che in esso vivono.

 

 

Deblattizzazione:

Gli scarafaggi o blatte sono insetti diffusi in tutto il mondo e conosciuti perché infestano gli ambienti frequentati dall’uomo. La loro presenza è collegata a situazioni di scarsa igiene, in quanto frequentano con la stessa disinvoltura le nostre case “ispezionando” la dispensa, la cucina e le fogne.
Le specie presenti in italia sono: blatta orientalis, blattella germanica (le più diffuse), periplaneta americana e di recente è stata introdotta anche la supella longipalpa.

La loro dieta alimentare non è troppo sofisticata, tant’è che attaccano qualsiasi cibo o bevanda, sono cioè onnivori. A differenza di molti altri insetti che attaccano gli alimenti, le blatte preoccupano di più per i danni indiretti che per quelli diretti: sono gli escrementi e i loro rigurgiti a procurare il danno.

Proprio per le loro abitudini errabonde, inoltre, le blatte possono venire facilmente a contatto con germi che poi veicolano fino agli alimenti, creando le condizioni antigeniche da cui possono scaturire contaminazioni da salmonella.

Gli adulti della specie possono essere alati, ma in volo si spostano solo per brevi distanze. Le blatte sono dotate di recettori (sensilli), localizzati prevalentemente sulle antenne e nelle zampe, che consentono di percepire le sensazioni tattili ed uditive, nonché le vibrazioni ambientali in aria ed acqua e quelle di pressione.

Questi insetti hanno abitudini notturne e temono la luce, per tale motivo il loro avvistamento è occasionale anche quando l’infestazione è in atto.

Il Fabbro e laStreghetta, esegue servizi di deblattizzazione contro  tutti i tipi e gli stadi dell'insetto, anche all'interno dei tombini fognari. Vengono impiegati insetticidi liquidi ed  in pasta, questi ultimi vengono applicati con pistole di precisione. Trattasi di insetticidi di ultima generazione, a bassa tossicità, infatti possono essere utilizzati anche in presenza di persone e/o animali domestici, ma molto efficaci sugli

 

Derattizzazione:

La popolazione murina, che massicciamente infesta i centri urbani, gli agglomerati abitativi degli hinterland metropolitani, il forese extra urbano etc., e che ormai può essere considerata cosmopolita, è rappresentata dal genere sistematico rattus delle specie norvegicus (ratto di fogna), dal rattus rattus (rattus nero) e dal mus musculus (topolino domestico). Per l'igiene più sicura di spazi interni ed esterni, la ditta offre interventi di derattizzazione affidabili e completi. Grazie all'esperienza consolidata in anni di lavoro nel settore dei servizi ambientali e alla professionalità degli operatori a disposizione, i risultati delle operazioni sono sempre soddisfacenti. Precisione, innovazione e rispetto per la salubrità dei luoghi sono i punti di forza dell'azienda.

ESCHE E RATTICIDI PER RISULTATI SICURI

Valutare gli aspetti igienico-sanitari, economici ed organizzativi degli interventi di derattizzazione è la prima operazione eseguita da Il Fabbro e laStreghetta. Per questo i tecnici della ditta eseguono sopralluoghi accurati con lo scopo di studiare la provenienza dei topi e di valutare il più efficace posizionamento di esche e di sostanze per l'allontanamento. Programmare il piano di annientamento dei roditori presenti consente di ottenere risultati visibili in tempi brevi. Nello specifico, si utilizzano esche topicida e trappole di ultima generazione. L'effetto desiderato, infatti, è la disidratazione dei tessuti dell'animale e la conseguente mummificazione, onde evitare la putrefazione dei topi morti. La derattizzazione eseguita è sempre rispondente alle più esigenti richieste di vivibilità di spazi esterni e di luoghi interni come scuole, mense, palestre, ristoranti, magazzini.